PELLA - MADONNA DEL SASSO
1^ tappa

  • dimensione font
Durata Distanza Difficoltà
2 h Km. 4,6 Facile
Dislivello Dislivello a Quota a.
+m. 395 -m. 58 a. 696 m
Download allegati:

Dalla stazione ferroviaria di Orta si scende al Sacro Monte, territorio della provincia di Novara ma parte integrante del comprensorio turistico del Lago d’Orta. È  da questa località che inizia il nostro viaggio.

Si Risale al Sacro Monte, riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, lo si visita prima di scendere per bella scalinata nella piazza di Orta. Una visita al borgo prima di imbarcarsi sul battello che porta all’isola di San Giulio,  gioiello di architettura e di storia. Dopo la visita si riprende il battello per Pella, punto di partenza a piedi di questo itinerario. Si sale attraverso la mulattiera segnalata con il numero T36, verso Boleto e Madonna del Sasso toccando le località di Ventraggia e Centonara. Per giungere a Boleto si percorre un tratto di strada asfaltata, si entra nel borgo, lo si attraversa e dopo un breve tratto si devia a destra per il Santuario della Madonna del Sasso, notevole punto panoramico sul Lago d’Orta. Ritorniamo verso Boleto e ci portiamo all’Albergo Panorama, posto tappa di questa prima giornata. 

SegnaviaT36 - T36a

4.9 km, 14:05:15

Altro in questa categoria: BOLETO - MONTEBRIASCO »