MOTTARONE - STRESA
10^ tappa

  • dimensione font
Durata Distanza Difficoltà
3:15 h Km. 11,2 Medio
Dislivello Dislivello a Quota a.
+m. 0 -m. 1294 a. 197 m.
Download allegati:

La discesa a Stresa viene fatta attraverso l’antica via del trenino a cremagliera che saliva in vetta da Stresa, smantellata poi con l’avvento della funivia.

Il percorso scende graduale fino ad un pianoro a 980m slm dove vi è una sorgente ricca di acqua. Proseguendo sul percorso segnalato si giunge alla stazione della “Borromea”, cioè a ciò che resta dell’ultimo luogo di sosta della ferrovia a cremagliera che fino agli anni sessanta era attiva. Si giunge poi alla stazione intermedia della funivia e proseguendo su strada si giunge al giardino botanico “Alpinia” punto panoramico notevole sul lago Maggiore. Siamo nella località Alpino contornata da lussuose ville e da bei giardini. Il percorso si snoda tra faggi e castagni fino alla frazione di Someraro, vero balcone sulle isole Borromeo. Da questo luogo attraverso frazioni si giunge a Stresa. Si percorre la via Selvalunga che costeggia stupendi parchi di antiche ville per giungere sulla riva del lago e da qui allo scalo. Siamo nella zona turistica del lago Maggiore e quindi una visita alle isole è d’obbligo

SegnaviaVL1

12.5 km, 14:25:38