VOGOGNA - TRONTANO

  • dimensione font
Durata Distanza Difficoltà
7 h Km. Medio
Dislivello Dislivello a Quota a.
+m. 355 -m. 57 a. 518 m.
Download allegati:

Si entra nel borgo vecchio di Vogogna, lo si attraversa si va a Dresio passando dalla chiesa di San Pietro, si fa un tratto di strada dove vi è la lapide romana, in corrispondenza del sottopasso si sale a destra per scavalcare il costone roccioso del Ponte della Masone, si percorrono 200 metri di strada e si devia per Campo Albino.

 

Lo si attraversa e si percorre un tratto di sentiero per poi attraversare un sottopasso che porta verso l’argine del Toce; si sale sulla strada e dopo 30 metri si sale una bella mulattiera alle case superiore di Prata e da qui si raggiunge il Paese. Da Prata si raggiunge Cuzzego e si prende l’antica Strada Romana che sale leggermente e raggiunge il bivio per Cardezza. Si scende leggermente e su strada si raggiunge Beura. Da Cuzzego si può prendere la mulattiera che sale a Cardezza, percorsa per la tradizionale processione del pane. Da Cardezza si scende al bivio per Beura attraverso la mulattiera che passa anche da una torre di segnalazione. Giunti a Beura si attraversa il paese e dopo pochi metri si devia a sinistra per strade di campagna raggiungendo Quarata e poi Cosa. Da Cosa, su mulattiera si raggiunge Croppo. Dal Croppo si sale verso Trontano per deviare poi per Greggio. Dalla torre di Greggio si costeggia un tratto la ferrovia vigezzina per poi prendere il sentiero che inoltrandosi ne bosco, arriva a Pello, località, rinomata per il vitigno “Prunent”. Si sale per mulattiera alla chiesa di Trontano punto di arrivo di questa tappa.

18.9 km, 00:00:00