QUARAZZA - PASSO DEL TURLO

  • dimensione font
Durata Distanza Difficoltà
4 h Km. Medio
Dislivello Dislivello a Quota a.
+m. 1429 -m. 0 a. 2738 m.
Download allegati:

Da Quarazza al Lago delle Fate, si prende la gippabile per il rifugio di Crocette, la vecchia”Città morta” dove un tempo si lavorava il minerale dell’oro di Quarazzola ed ora punto di ristoro del CAI di Piedimulera.

 

Lasciato sulla sinistra il sentiero per il Passo della miniera, si prosegue su un largo sentiero fino al bivio per l’alpe le Pisse, si attraversa il ponte sulla destra e si prosegue sul lato destro orografico fino all’Alpe La Piana. Qui ha inizio la bella mulattiera militare che collegava e collega la Valle Anzasca con la Valsesia (Macugnaga con Alagna). Si sale dolcemente con tornanti regolari fino all’Alpe Schena (Da qui parte il percorso per il Passo della Bottiggia punto d’incontro con la valle di Carcoforo) e poco dopo al Bivacco Lanti. Dopo una sosta si prosegue, sempre su mulattiera fino al passo ammirando magnifici panorami. La mulattiera prosegue con la stessa andatura e quantità di materiale lavorato, anche in Valsesia. Si ripercorre il sentiero a ritroso fino a Quarazza.

11.2 km, 00:00:00